Gnatologiadomande frequenti

D: L'aspetto del viso cambierà dopo aver fatto una terapia gnatologica?

R: In molti casi si. Infatti questa terapia ortopedica prevede lo spostamento in avanti della mandibola che, in aluni casi (II Classe), produce effetti favorevoli, viceversa in altri (III Classe) crea un peggioramento. Ad ogni modo la priorità è di tipo funzionale, l’estetica si correggerà in un secondo momento e in altra maniera.

D: Il Biotemplate deve essere portato sempre?

R: Ovviamente si. La causa dei problemi all’articolazione è rappresentata dalla posizione (incastro) dei denti, per cui se si vuole risolvere il problema bisogna evitare che i denti vengano a contatto fra loro. L’unico momento in cui il Biotemplate può essere rimosso è dopo aver finito di mangiare per le manovre di igiene e sempre avendo cura di non chiudere la bocca completamente.

D: Quanto tempo passerà per abituarmi al Biotemplate?

R: Occorreranno un paio di giorni per abituarsi a mangiare, parlare, si potrà avere la sensazione di avere una bocca piena e ci potrebbe essere una maggiore produzione di saliva. Dopo la prima settimana vi abituerete a tal punto da non poterne più fare a meno perché associato ad una sensazione di benessere.

D: Qual'è l'alimentazione corretta per abituarmi a mangiare con il Biotemplate?

R: Per abituarsi a mangiare è bene cominciare con una dieta liquida/semiliquida, introducendo un poco alla volta cibi morbidi e tagliati a pezzeti piccoli. Usate quando masticate entrambe le parti della bocca. E' sconsigliato mangiare cibi duri.Cercate di mangiare cibi non troppo caldi.

D: Perché anche se il Biotemplate è perfettamente modellato si può avvertire una sensazione di mobilità?

R: Può succedere durante l’utilizzo del Biotemplate, come conseguenza del fatto che i muscoli della bocca non sono abituati a questo corpo estraneo, la lingua può agire come una leva per controllarne la stabilità e se i ganci che dovrebbero garantire la ritenzione sono troppo larghi si può avvertire la sensazione di mobilità. In questo caso basta recarsi presso lo studio per stringere i ganci che possono essersi allentati.

D: Come si pulisce il Biotemplate?

R: La semplice acqua non sempre è sufficiente a garantire una perfetta pulizia. Bisogna utilizzare uno spazzolino apposito con un detergente come quello per le stoviglie in maniera da rimuovere meccanicamente i residui di cibo e ottenere al contempo la sgrassatura dell’apparecchio.

D: Perché dovrei affrontare una terapia gnatologica con il Biotemplate se ho già effettuato una terapia gnatologica con un bite ma senza ottenere risultati?

R: La Gnatologia è una scienza basata su evidenze scientifiche che porta ad ottenere risultati solo se si è fatto una corretta diagnosi che non può prescindere da un’attento esame clinico, dall’analizzare la storia anamnestica del paziente e dalle valutazioni radiografiche. In commercio esistono 22 tipi di bite differenti in base alle diverse scuole di pensiero. È intuibile che non tutti hanno lo stesso effetto con l’aggiunta della variabile dell’operatore.